Migrare il tuo sito wordpress sul protocollo https ottimizzando per i motori di ricerca

Come ho già scritto nell’articolo precedente, usare il protocollo https:// migliora il posizionamento del tuo sito rispetto alla concorrenza che non si è ancora attrezzata.
Migrare un sito wordpress da http a https non è un task difficile ma potrebbe risultare disastroso da un punto di vista SEO se non si fa nel modo giusto.

Prima di tutto nelle impostazione generali della tua installazione wordpress bisogna cambiare gli URL con il protocollo https:// come nella foto.

impostazioni generali wordpress https

Poi bisogna fare una modifica al file .htaccess del tuo wordpress aggiungendo queste due righe:

RewriteCond %{HTTPS} !=on
RewriteRule ^(.*)$ https://%{SERVER_NAME}/blog/$1 [R=301,L]

che dicono al tuo server apache di inoltrate il traffico verso il protocollo https:// riscrivendo l’url con redirect codice 301, insomma SEO friendly…

Il tuo .htaccess dovrebbe assomigliare più o meno a questo se la tua installazione sta in una cartella /blog/

# BEGIN WordPress
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /blog/
RewriteCond %{HTTPS} !=on
RewriteRule ^(.*)$ https://%{SERVER_NAME}/blog/$1 [R=301,L]
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /blog/index.php [L]
</IfModule>
# END WordPress

invece se la tua installazione sta nella root del tuo sito allora l’.htaccess dovrebbe essere come questa:

# BEGIN WordPress
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteCond %{HTTPS} !=on
RewriteRule ^(.*)$ https://%{SERVER_NAME}/$1 [R=301,L]
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /index.php [L]
</IfModule>
# END WordPress

In questo modo tutti i tuoi url indicizzati su google e altri passeranno da http:// a https://